Le associazioni delle diaspore possono fare riferimento anche alle regioni per sostenere i propri progetti di cooperazione. Il video di oggi ci porta l’esempio di due regioni virtuose, Toscana e Sardegna, ma progetti simili esistono in tutte le regioni italiane. Trovate un elenco di contatti per scoprire quali possibilità vi offre la vostra regione alla fine del video.

Ascoltate dunque fino in fondo Monica Barni, vice presidente della Regione Toscana, che ci parla di cosviluppo, di coinvolgimento dei migranti, formazione, politiche di accoglienza e integrazione sul territorio, ma anche del ruolo delle istituzioni come facilitatori di una rete virtuosa di relazioni.

E a seguire Filippo Spanu, Assessore agli Affari Generali della Regione Sardegna, che racconta la valorizzare delle associazioni di migranti giunti in terra sarda, il rafforzamento delle comunità e il coinvolgimento di associazioni e istituzioni nella realizzazione di progetti di sviluppo locale e di cooperazione.

 

 

Sintesi delle azioni e link utili nella

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO

Continuate a seguirci! Nelle prossime settimane vi presenteremo le attività di Cooperazione dei Comuni e i partenariati delle diaspore con le ONG.

Arrivederci al prossimo giovedi’!