Dal 2020 il Global Diaspora Virtual Exchanges è una piattaforma unica e cruciale che facilita la convergenza globale delle diaspore per scambiare le migliori pratiche e migliorare collaborativamente il loro coinvolgimento, potenziamento e abilitazione. Questa iniziativa serve da catalizzatore, permettendo ai leader e alle organizzazioni della diaspora di contribuire attivamente agli sforzi di sviluppo.

Nelle ultime tre edizioni, i Global Diaspora Virtual Exchanges hanno sottolineato il ruolo sempre più cruciale dei leader e delle organizzazioni della diaspora come contributori fondamentali agli sforzi di sviluppo e umanitari. Nel 2020, le diaspore hanno dimostrato una risposta rapida ed efficace alla pandemia. Nel 2021, i loro sforzi si sono concentrati nel fornire consigli concreti per affrontare tre sfide chiave: costruire fiducia, mobilitare risorse e garantire la sostenibilità. Il dialogo nel 2023 si è incentrato sul discutere strategie per migliorare le competenze comunicative nella gestione dei progetti.

Questi dialoghi, che coinvolgono leader della diaspora, responsabili politici, accademici e giovani, sono stati fondamentali per stabilire un ecosistema volto a massimizzare il coinvolgimento della diaspora. Le partnership create durante questi scambi hanno facilitato la condivisione delle migliori pratiche, fornito orientamenti specifici, ampliato l’impatto attraverso connessioni e amplificato le voci per le iniziative della diaspora, incluso la fondazione della Global Diaspora Confederation (GDC). Tuttavia, l’importanza di rafforzare ulteriormente e approfondire le partnership tra diaspore e altri attori chiave continua a essere un elemento ricorrente nell’evoluzione del coinvolgimento della diaspora a livello globale.

L’istituzione di una piattaforma multi-stakeholder è strettamente allineata ai principi fondamentali delineati nella Dichiarazione di Dublino, il documento finale del Global Diaspora Summit, così come agli spunti raccolti dalle discussioni durante il Global Diaspora Week 2023, organizzato dalla GDC e incentrato sulle partnership della diaspora. Basandosi su queste conversazioni e conclusioni, i Global Diaspora Virtual Exchanges approfondiranno ulteriormente le partnership tra i leader della diaspora e vari gruppi di stakeholder chiave. Questi gruppi includono il settore pubblico, sia a livello nazionale che locale, il settore privato e le collaborazioni tra organizzazioni della diaspora. Ogni sessione è progettata per esplorare gli aspetti efficaci e inefficaci della collaborazione all’interno di ciascun tipo, mirando a sbloccare il pieno potenziale dei contributi della diaspora agli sforzi di sviluppo e umanitari.

Scopri le date e partecipa: clicca qui