La sede di Tunisi dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ha lanciato recentemente un bando per la selezione di progetti non profit nell’ambito dell’Iniziativa di Linking Relief, Rehabilitation and Development (LRRD) del Programma AID 012833 “Sostegno alla formazione e all’occupazione dei giovani tunisini”. La call for proposals dispone di un finanziamento complessivo di 7,8 milioni di euro, distribuito su quattro lotti settoriali. Ogni lotto prevede un finanziamento massimo di 1.950.000 euro, sia per progetti singoli che per quelli in ATS.

Obiettivo generale: offrire delle alternative alla migrazione rafforzando la capacità delle economie locali di promuovere l’integrazione socioeconomica in Tunisia per giovani, donne, disoccupati e altre categorie vulnerabili di popolazione

Obiettivo specifico: contribuire alla generazione diretta di opportunità di impiego rafforzando la qualificazione e l’impiegabilità dei giovani all’interno di processi territoriali per lo sviluppo e l’innovazione in settori e filiere strategiche

Gli organismi proponenti sono tenuti a presentare le proposte di progetto in formato PDF alla sede AICS di Tunisi entro il 18 marzo 2024. 

Fonte: Info Cooperazione

Per il bando, gli allegati e le linee guida: cliccare qui